E allora buon Natale!

Un augurio di buon Natale a tutti dalle insegnanti della scuola infanzia “N.Bixio”.

“Onorerò il Natale nel mio cuore e cercherò di tenerlo tutto l’anno”

                                                                                       Charles Dickens

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ci rivediamo il 9 gennaio 2016.

Annunci

Pensieri di Pace

Anche quest’anno l’iniziativa proposta alle famiglie di scrivere un pensiero riferito alla pace è stata accolta e a tale proposito ringraziamo per la disponibilità dimostrata. Diversi sono state le frasi spontanee dei bambini o quelle riportate di persone famose, in ogni caso l’augurio sincero di un mondo di pace viene da parte di tutti.

Natale è qui

Come ogni anno il mese di dicembre è un momento particolare, di attesa, di tempo dedicato agli altri, come la preparazione del regalo per i genitori, d’impegno, pensiamo all’allestimento dello spettacolo per i compagni e di intense attività dedicate alla riproduzione dei simboli natalizi. Quelli più ricorrenti sono l’albero e babbo Natale, quest’ultimo in particolare è stato motivo di diversi percorsi all’interno delle sezioni, senza dimenticare il grande momento di festa per il suo arrivo all’interno della scuola. I bambini di tre anni hanno preparato dei cuori da mostrare  a babbo Natale, i quattro anni Sole hanno creato disegni, scritte, ritratti di questo simpatico vecchietto, i bimbi della sezione Luna hanno invece ricevuto da papà Natale un originale calendario dell’Avvento, in cui ogni giorno era prevista un’attività dedicata alla gentilezza. I bambini di cinque anni, infine, hanno scritto bellissime lettere con le richieste personali di regali. Ci diranno se babbo Natale li ha esauditi.

Ecco di seguito un esempio delle diverse produzioni, le foto con i bambini riguardano le attività di coppia legate al percorso sulla genitilezza.

Sveglia è Natale

Anche quest’anno, visto il gradimento riscosso in precedenza, si è riproposta l’attività di lettura ai bambini delle diverse sezioni, da parte delle insegnanti del plesso. Ogni docente ha proposto un racconto dal tema natalizio, interpretandolo in diversi modi: teatralizzandolo, utilizzando pupazzi, creando un’atmosfera magica grazie a luci particolari e con la classica e sempre gradevole lettura. Ecco di seguito i libri presentati.

Questo slideshow richiede JavaScript.

In piscina

Nel mese di novembre i bambini di cinque anni hanno partecipato a quattro lezioni di acquaticità, presso la piscina comunale di Carpi. L’iniziativa fa parte del progetto di attività motoria “Muoviti muoviti”, promossa dal comune di Soliera e dall’Assessorato allo sport, in collaborazione con il comune di Carpi, UISP e CSI. Il trasporto è stato fornito dalle Terre d’Argine. I bambini sono stati entusiasti dell’esperienza, infatti con attività coinvolgenti e divertenti hanno imparato a destreggiarsi in acqua. In particolare per i bimbi più timorosi è stata l’occasione per perdere o attenuare la paura, per quelli con più confidenza si è rivelata fin dall’inizio un’esperienza travolgente. I bambini hanno avuto in piscina un incontro davvero particolare e unico con il famoso campione di nuoto Gregorio Paltrinieri. Si è ancora una volta distinto per la sua disponibilità e semplicità e ha regalato uno scatto ai bambini di cinque anni. Che onore!

La voce ai bambini

sam_3433

Siamo andati a nuotare, siamo andati sullo scivolo. Il mio amico Salvatore mi ha detto di fare i salti a “bomba”. Dopo siamo andati da Lorenzo (l’istruttore) e abbiamo visto delle reti da pesca e siamo andati a chiamare i pesci. Abbiamo fatto lo squalo, il coccodrillo, il delfino. Abbiamo nuotato, messo la faccia nell’acqua. Dopo siamo tornati a scuola con gli altri bambini della scuola di Limidi.

                                                                                                 Mario

sam_3434

 

Mi è piaciuto quando siamo andati sotto l’acqua. Poi quando siamo andati sullo scivolo. Mi è piaciuto quando siamo saliti e poi scesi dal muretto. Io non avevo paura perché so già nuotare. Mi sono divertita molto quando abbiamo fatto i pesciolini.

                                                                                                          Serena

 

Noi abbiamo fatto il delfino che dovevi saltare e poi abbiamo fatto il coccodrillo che tenevi la bocca aperta sott’acqua. Abbiamo fatto la rana e dei tuffi. Io ho fatto il “tuffo bomba”. Dopo abbiamo fatto lo scivolo. Dopo ci siamo messi l’accappatoio, le ciabatte e siamo andati a fare la doccia. Dopo abbiamo aspettato l’autobus e siamo andati a scuola.

                                                                                                                                                                Lorenzo

   

 

sam_3432     sam_3435                                                                                                                                                                      

 

 

 

La merenda di Natale

Anche quest’anno la merenda di Natale si è rivelata come una situazione  di divertimento, di conoscenza, di condivisione. I bambini hanno regalato un momento piacevole esibendosi con canzoni e recite di poesie. C’è stata la possibilità di scambiarsi gli auguri tra una pizza e un bicchiere di succo di frutta, tra  fette di torta e aranciata. A tale proposito si ringraziano le rappresentanti di sezione e tutti i genitori che si sono occupati di animare questo momento di convivialità, organizzando le diverse bancarelle e la lotteria.

Buon Natale a tutti!

Ricominciamo

Eccoci ancora qui per incominciare un nuovo anno insieme. Ci sono stati alcuni problemi tecnici che ci hanno impedito di accedere al sito, ora sono stati risolti e siamo pronti per aggiornarvi sulla vita della scuola.

Un grosso benvenuto va ai bambini di tre anni che ormai hanno superato la fase più critica dell’inserimento e si stanno ambientando serenamente nella scuola. Si sono dedicati fin dall’inizio a svariate attività agevolando l’integrazione nel nuovo ambiente.